Stefano Panzeri

Blan1 - Blown Tyres (official video)

La mia prima esperienza con un video musicale!

Blan1 mi ha contattato per girare il video ufficial di Blown Tyres, una traccia dedicata a due suoi amici, i rapper El Nigno e Thias, scomparsi in due diversi incidenti stradali.

Girato in varie località tra Lecco, Galbiate e la SS36, e basato sullo storyboard scritto da Blan1, spero renderà giustizia a una canzone tanto breve quanto intensa per il suo messaggio.

Produzione musicale, mix e master di Blown Tyres sono a cura di Vhan.

Se Blown Tyres vi è piaciuta, la potete ritrovare nell'album "Anni '20", disponibile su Spotify e su Aldebaran Records.

Videodiario del Change Making Tour

Viaggiare in un altro continente non era qualcosa che mi aspettavo di fare quest'anno. Nonostante questo, quando mi è stata informata dell'opportunità di unirmi al Change Making Tour, non ho resistito alla chiamata e ho lasciato da parte tutte le mie preoccupazioni. Dopo due mesi di volontariato in Paraná, non ho dubbi che candidarsi per questo progetto sia stata la scelta giusta: in questo videodiario vi racconto la mia esperienza.

Qui sotto invece potete trovare i videodiari di tutti gli altri volontari che hanno partecipato a questo progetto sia in Brasile che in Colombia:

Gabriela Gomez (Brasile), Mar Sala (Colombia), Marina Abia (Colombia) e Marta Gamba (Colombia)

The essence of nature

Gli oli essenziali sono come l'anima delle piante: Tembiapo è un'impresa Guaranì che produce oli essenziali dalle piante coltivate o raccolte dalle comunità indigene del Brasile. In questo video Sandra König, consulente di Tembiapo, ci mostra il processo con cui questi oli vengono estratti.

Anche questo video è stato prodotto per Change Making Tour da me e Gabriela Gomez.

Trovate tutti i video del nostro viaggio in Brasile su: (Facebook - Instagram - YouTube)

Terra da Lua (Terra della Luna)

Cosa può fare un uomo per prevenire la deforestazione, vivendo e lavorando nel bosco? Scopriamo la storia di Lucah, fondatore di Terra da Lua (Terra della Luna), un luogo magico nella Serra da Esperança, nel Paraná.

Anche questo lavoro è parte del progetto Change Making Tour, a cui io e Gabriela Gomez abbiamo partecipato tra Febbraio e Aprile.

Sui canali social del progetto potete vedere tutti i video e le foto di questa fantastica esperienza: (Facebook - Instagram - YouTube)

Being Guarani

Cosa significa essere un indigeno al giorno d'oggi? E in particolare, essere un Guarani in Brasile? Il progetto Change Making Tour ha portato me e Gabriela Gomez nel Paraná a scoprire lo stile di vita delle comunità indigene per raccontarlo con una serie di articoli, video e pubblicazioni sui social networks (Facebook, Instagram e YouTube)

Questo è il primo di questi video coi quali racconteremo un modo diverso di fare turismo, conoscendo le comunità locali (indigene e non) e alcuni progetti interessanti a contatto con la natura del Paranà.

Riders - Trailer

Nonostante sia passato qualche mese da quando l'ho realizzato, vorrei condividere questo video, girato durante il corso di videomaking organizzato da Informagiovani Lecco e tenuto da Nicola Rota.

Il video è un ipotetico trailer per un videogioco incentrato sui bikers. Girato da solo in una giornata (e senza l'intervento della Polizia, i lampeggianti sono stati aggiunti in post-produzione), è un omaggio a Need For Speed, una delle più iconiche serie di videogiochi della mia generazione.

Canzone: OKAM - IDRush
Concessa con licenza CC BY NC SA 4.0.

Take... Action! - Eco Urban Walk

"Take... Action!" è stato uno scambio internazionale con partecipanti da Italia, Spagna e Lettonia, organizzato da Legambiente Lecco presso l'Ostello Parco Monte Barro. Obiettivo del progetto: apprendere l'arte del video-making applicandola nel sociale, con imprese e associazioni locali. Dei quattro video realizzati dai ragazzi, ecco quello a cui ho partecipato io, insieme a Federica Bortone, Claudia Casan, Anastasija Ivancova, Antonio Daviña Núñez e Eduards Pogolsa.

In questo filmato presentiamo Eco Urban Walk, una realtà imprenditoriale che promuove il turismo lungo un bellissimo percorso nella valle del Gerenzone a Lecco.

Canzone: Atch - First Light
Spotify | Instagram
Concessa con licenza CC BY 3.0.

Libringiro@casa 2020

Ogni anno l'associazione Libringiro organizza un festival di letture ad alta voce nei parchi e nelle piazze della provincia di Lecco. Data l'impossibilità di fare altrettanto quest'anno, Libringiro ha deciso di portare le letture direttamente nelle case con Libringiro@casa: un piccolo festival online, organizzato in collaborazione con la casa editrice Babalibri e Confcommercio Lecco, a cui numerosi gruppi di lettura hanno partecipato con videoletture dedicate ai bambini.

La rassegna, svoltasi dall'8 al 14 giugno, ha visto premiati da Babalibri i lettori del gruppo Leggere per gioco, leggere per amore di Galbiate con A nanna di Dorothée de Monfreid.

Io ho avuto il piacere di montare il video di questa divertente lettura, originariamente visionabile sul canale Youtube di Libringiro. Se desiderate vederlo, scrivetemi per averne una copia.

"A Solidarity Invasion" 3/3

Il terzo e ultimo video del progetto "A Solidarity Invasion" è l'intervista a Uroš e Mateja, che con la loro fattoria educativa "Kmetija pod Hrastom" organizzano attività didattiche a contatto con la natura.

Canzone: Ilya Truhanov - Station Molodezhnaya

"A Solidarity Invasion" 2/3

Nel secondo video del nostro progetto " A solidarity Invasion", vi presentiamo Gašper Venc, istruttore di mountain bike e nostra guida lungo i percorsi ciclabili delle montagne slovene.

Canzone: David Hilowitz - Gradual Sunrise
Concessa con licenza CC BY-NC 4.0.

"A Solidarity Invasion" 1/3

Questo è il primo dei tre video che raccontano " A Solidarity Invasion", un progetto a breve termine del Corpo Europeo di Solidarietà organizzato dal Mladinsky Center Trbovlje, a cui ho partecipato l'estate scorsa. Abbiamo vissuto per due mesi a Trbovlje, in Slovenia, mettendo la segnaletica e ripulendo un percorso ciclabile che attraversa la regione della Zasavje e altri luoghi in Slovenia. Abbiamo anche dato una mano in una fattoria educativa. Il primo dei tre video, realizzati da noi, è una brevissima presentazione di noi volontari!

Canzone: Forget the Whale - Take to the Skies!
Concessa con licenza CC BY-NC-SA 4.0.

ResegUp 2019

Per la decima volta, un manipolo di uomini e donne coraggiosi è partito dal centro di Lecco per conquistare la vetta del Resegone e fare ritorno. Di 1300 iscritti, 959 sono arrivati nel tempo limite al traguardo; è una gara davvero dura!

Il tracciato, invariato dall'anno scorso, prevede 24km di corsa su 1800m di dislivello in salita, da percorrere in un tempo massimo di 6 ore. Ad ascese quasi in arrampicata si alternano lunghi prati pianeggianti e ripide discese nel bosco, nonché tratti cittadini.

Proprio su quest'ultimo terreno Martin Dematteis, veterano delle corse in montagna, ma alla sua prima ResegUp, ha recuperato fino al sorpasso su Jean Baptiste Simukeka, il maratoneta ruandese vincitore della scorsa edizione. Terzo posto per Gabriele Bacchion e ottimo piazzamento anche per l'altro dei gemelli Dematteis, Bernard, arrivato quinto.

Il podio femminile vede al primo posto Daniela Rota, che dopo il secondo posto nella classifica femminile 2018 riesce a ottenere la vittoria. Seguono Paola Gelpi, con poco più di quattro minuti di distacco e Caroline Cherono, che chiude la gara in 3:05:28.

Nel filmato ufficiale, a cura di gramvideo, rivedrete il meglio della gara e della città che la ospita.

Scigamatt 2018

Cosa può rendere veramente divertente una corsa per strade e le montagne di Lecco? Gli ostacoli folli della Scigamatt!

Questa corsa, nata come una competizione goliardica tra gli scigalott (gli abitanti del quartiere lecchese di Acquate) in occasione della festa patronale, è nel corso degli anni divenuta sempre più competitiva.

Agli atleti professionisti, prestanti e muscolosi, si affianca poi un nutrito manipolo di matti vestiti nei modi più improbabili: delle lumache, Batman, un'intera squadra di Quidditch e molti altri. E gli ostacoli non sono meno matti dei corridori: una piazza inondata di schiuma, un fiume da attraversare (tre volte per chi correva, una ventina per me che ero in acqua a fare le riprese!), i placcaggi di una squadra di football americano e così via.

Nel filmato ufficiale, a cura del team di gramvideo, li vedrete tutti!

ResegUp 2018

Anche quest'anno più di mille uomini e donne coraggiosi hanno partecipato alla grande sfida della ResegUp: anch'io quest'anno ho partecipato a modo mio, ovvero seguendo i corridori (e a volte precedendoli pure, salvo finire a corto di ossigeno dopo poche decine di metri) per fare le riprese del video ufficiale della corsa, girato da gramvideo, con la regia di Marco Riva e Giacomo Albo.

A metà gara la pioggia ha reso la discesa dai Piani d'Erna uno scivolo di fango, ma questo non ha fermato né i corridori né i volontari. Neanche noi cameramen (ovvero Marco Riva, Giacomo Albo, Vittorio Maggioni, Stefano Piaggi, Alessandro Rigamonti, Paolo Albo, Pino Capacchione, Gloria Bellu, Gloria Carpi, Francesca Scavelli) ci siamo fermati, ed ecco qui il risultato dei nostri sforzi!

ResegUp 2017

I lecchesi appassionati di montagna sapranno bene cos'è la ResegUp: una corsa dal centro di Lecco fino alla cima del Resegone e ritorno. Una gara estenuante e al tempo stesso spettacolare, che in poche ore ti porta dai palazzi del centro città, ai boschi, ai ghiaioni e ai prati.

Ci vuole non poco coraggio, nonché costanza negli allenamenti, per imbarcarsi in un impresa simile e un migliaio di corridori questo coraggio l'hanno trovato. Non è stato il mio caso, se è a questo che stavate pensando: la corsa non fa proprio per me; fortunatamente però ho avuto l'occasione di collaborare alle riprese del video ufficiale all'interno del team di gramvideo, guidato dalla regia di Marco Riva e Giacomo Albo.

Una giornata intensa fatta di perlustrazioni per scegliere i migliori punti di ripresa, attesa sotto il sole e corsa: sì, per riprendere i corridori prima alla Bedoletta e poi ai piani d'Erna, ho dovuto sudare! Vedere però il video finito, con le spettacolari riprese di tutti (colgo qui l'occasione per citarli: Pietro Bartesaghi, Marco Riva, Giacomo Albo, Vittorio Maggioni, Stefano Piaggi, Luana Giardino, Gloria Carpi De Resmini, Matilde Ciullo, Francesca Scavelli, Giovanni Scavelli, Riccardo Bosisio), è stata un'enorme soddisfazione.

Corso di videomaking - Dietro le quinte

Nell'attesa dei prossimi eventi del progetto Culture Shock, eccovi un breve montaggio del "dietro le quinte" del corso di videomaking svoltosi a ottobre al Parco Ludico di Galbiate.

Canzone: Zaza - Be Together
Musica concessa da NoCopyrightSounds.

Corso di videomaking - Il video

Terminato il corso di videomaking organizzato dal Parco Ludico di Galbiate, è ora di svelare il video realizzato dai ragazzi che hanno partecipato, guidati dal maestro Marco Riva e dalla sua collaboratrice Luana Giardino.

I ragazzi si sono cimentati sia nella ripresa che nella recitazione, imparando poi anche le basi del montaggio: il risultato è un video di due minuti per raccontare il Parco Ludico di Galbiate.